Prata d'Autore presenta Sara Rattaro

lunedì, 07 gennaio 2019

 

Dopo il successo del primo incontro con il reading di Enrico Galiano e la pausa natalizia, torna venerdì 18 gennaio alle 20.30 al teatro Pileo la rassegna “Prata d’Autore”, organizzata dalla biblioteca civica di Prata in collaborazione con Ortoteatro. “Parte un’interessante serie di incontri letterari che esplorano in particolare i rapporti familiari, le relazioni amorose e affettive – ha commentato l’Assessore alla cultura, Katia Cescon -. Prima ospite del teatro Pileo nel 2019 sarà la scrittrice genovese Sara Rattaro. Successivamente avremo Matteo Bussola (venerdì 15 febbraio) e in marzo (?) Guido Marangoni. L’incontro con la Rattaro nasce da una collaborazione con la vicina biblioteca di Brugnera, che aveva in programma una ‘colazione di scrittura’ con lei, che si svolgerà la mattina di sabato 19: abbiamo colto al volo la possibilità di invitare l’autrice a Prata d’Autore la sera prima per presentare il suo ultimo romanzo”. 
Sara Rattaro, dopo essersi laureata in Biologia e in Scienze della Comunicazione, ha lavorato come informatore farmaceutico prima di dedicarsi completamente alla scrittura, esplorando sia il mondo della letteratura per ragazzi, che quello della letteratura per adulti. A Prata d’Autore presenta, accompagnata dalle domande di Stefania Baccichetto del blog “Due lettrici quasi perfette”, il romanzo "Andiamo a vedere il giorno" (Sperling&Kupfer editore), che ripropone i personaggi di un suo precedente successo, "Non volare via", affrontando più da vicino il tema del rapporto tra madre e figlia.

 

L’incontro è ad ingresso gratuito e non è necessario prenotare. Per informazioni rivolgersi a Ortoteatro 0434/932725 o 348/3009028.