Serata al teatro Pileo per la giornata mondiale dell'Alzheimer

lunedì, 16 settembre 2019

Il 21 settembre è la Giornata Mondiale dell'Alzheimer e all'interno del Progetto Sente-Mente, i familiari dei malati che hanno frequentato i laboratori insieme al locale Gruppo Gospel e al musicista Davide Casagrande si sono messi in gioco per parlare di questa malattia unendo musica e parole.
Il Comune di Prata  insieme ai servizi sociali dei Comuni Sile meduna ha colto questa possibilità e si è fatto promotore della serata, intitolata “La vita non finisce con la diagnosi”, che si terrà sabato alle 20:30 al teatro Pileo.
In questa serata di spettacolo ci sarà un collegamento video in diretta con la creatrice del modello Sentemente che contestualmente sarà a Cerignola per onorare anche in Puglia la giornata mondiale dell'Alzhiemer.
Si darà voce, attraverso alcune letture, alle persone che oggi convivono con questa malattia e che con forza e coraggio attraverso i social, i convegni e i libri scrivendo ciò che provano e ricordano.
 
La serata offrirà inoltre un punto di vista capace di andare oltre l’impotenza della malattia e che vuole mandare un segnale di apertura versa una nuova sensibilità e attenzione a questo problema.

Nell'agosto del 2018 Sentemente è diventata Comunità amica di Prata di Pordenone e nel corso del 2019,  si sono organizzati vari momenti per sensibilizzare e svelare le possibilità oltre la malattia.