Contenimentio Covid-19, il messaggio del Sindaco

venerdì, 14 agosto 2020

Il sindaco di Prata di Pordenone, Dorino Favot, esprime preoccupazione per il rischio di contagio da Coronavirus.
La limitazione delle restrizioni e l’arrivo del periodo estivo hanno evidenziato a livello nazionale un diffuso calo dell’attenzione al problema Covid-19, unito a un sensibile aumento dei contagi nell’ultimo periodo.

«Sono preoccupato – sottolinea Favot – per la scarsa osservanza nel contrasto alla diffusione del virus, in particolare per quanto riguarda i locali pubblici, dove abbiamo visto assembramenti e molte persone senza la mascherina e senza rispettare i comportamenti di base da tenere in questo periodo».

«Il Comune di Prata di Pordenone – prosegue il primo cittadino – fino a oggi ha avuto due casi di positività, entrambi risolti con la guarigione e senza particolari problemi di salute durante il decorso della malattia. È fondamentale l’attenzione e la collaborazione di tutta la cittadinanza, per evitare di aggravare la situazione.
Un nuovo lockdown farebbe danni enormi, e un territorio fortemente produttivo come il nostro pagherebbe un prezzo altissimo».

«Voglio ricordare – conclude il sindaco – le solite regole, che ormai dovrebbero essere diventate delle vere e proprio buone abitudini per tutti: mantenere il distanziamento di almeno un metro con le altre persone, indossare correttamente la mascherina, igienizzare correttamente le mani, evitare assembramenti».